Il 16 e il 17 settembre 2017 presso Blob.lgc a Terni si è tenuto un incontro di apprendimento dedicato alle tecniche migliori per gestire un Ufficio stampa. Formatrice del corso è stata Noemi Matteucci, che ha conosciuto IAPPA! proprio attraverso un’altro incontro di formazione.

Alessandro, uno dei partecipanti al corso di Noemi ci ha raccontato come è andata.

social media terni

Idea grandiosa, location da urlo, ospiti di quelli che ‘’portano gente’’, fondi a volontà e staff capace. Cosa separa l’organizzatore di questo evento da un clamoroso successo? Semplice, la mancanza di un ufficio stampa. Senza un ufficio stampa l’evento, come si dice, è bello ma non balla. L’ufficio stampa, infatti, è la voce ufficiale dell’organizzazione, l’organo che cura le relazioni con l’esterno, quello che rende possibile far comparire la locandina del tuo evento nella prima pagina di tutti i giornali.

Così Noemi Matteucci, coordinatrice del corso in ufficio stampa tenutosi a Terni il 16 e 17 settembre presso gli spazi de La Siviera, ha spiegato ad una decina di ragazzi come far ballare il proprio evento. E fra quei ragazzi c’ero io, Alessandro, testimone per voi dell’importanza di un’efficace comunicazione fra l’evento e la stampa.

Noemi ha aperto il sipario su un mondo per me totalmente sconosciuto, un mondo sempre in fermento che dietro le quinte lavora per far arrivare un’idea al successo o per rendere noto al mondo che quel successo è stato raggiunto. Un mondo fatto di buoni contatti, di penna calda e sempre pronta, di tempismo e prassi da seguire.

Tanta pratica nel corso, solo la teoria necessaria a comprendere le logiche dell’ambiente. Invia i comunicati stampa pre e post conferenza, organizza una cartella stampa per i giornalisti, tieni la rassegna stampa sempre aggiornata e spera di non perderti qualche pezzo per strada, gestisci gli accrediti, utilizza un italiano corretto nei comunicati e, last but not least, ai giornalisti è gradito il buffet post conferenza. Insomma, ci sono mille cose a cui pensare ma anche tante occasioni per rendere il lavoro un divertimento, soprattutto per chi ama essere a contatto con le persone ed avere sempre spazio per comunicare. Ed in un ufficio stampa è fondamentale comunicare al meglio, in qualsiasi occasione.

Avendo avuto l’opportunità di scrivere un comunicato di mio pugno, ho capito che senza l’aiuto di Noemi non sarei mai stato in grado di comunicare il mio evento in maniera efficace, evitando di dilungarmi in argomentazioni inutili o di far sbadigliare un giornalista in una conferenza stampa. Avrei inviato un comunicato al mattino mentre facevo colazione con oggetto della mail ‘’È GRADITA LA PUBBLICAZIONE DI QUESTO COMUNICATO’’: il modo perfetto per farsi scartare all’istante.

Per cui, grazie Noemi per avermi insegnato i trucchi del mestiere, ne farò tesoro.

Grazie anche a IAPPA! per aver organizzato l’incontro ed aver permesso tutto questo.

Alla prossima.

social media terni