La vera formazione, secondo noi, avviene solo quando si stabiliscono buone relazioni, solo così può essere produttiva, divertente, indimenticabile. È per questo che intendiamo mettere in relazione persone che condividono degli interessi, affinché apprendano insieme e si inspirino. Con IAPPA! chiunque può insegnare o apprendere, l’ingrediente principale è la passione. Di seguito troverai qualche semplice consiglio per creare un incontro accattivante e delle strategie per comunicarlo al meglio.

Definire l’incontro nei dettagli è il primo passo per chi vuole cominciare. Che sia un workshop, un meeting, un laboratorio – che sia gratuito o a pagamento – che duri un giorno, un weekend o un anno intero, uno dei tratti caratteristici di ogni incontro IAPPA! è che avviene nel mondo reale, tra persone in carne ed ossa. Se seguirai questi semplici consigli, il tuo incontro avrà ottime possibilità di successo.

Come creare l'incontro perfetto: workshop, stage, corsi di formazione.
Come creare l'incontro perfetto: workshop, stage, corsi di formazione.
Come creare l'incontro perfetto: workshop, stage, corsi di formazione.

1) Cosa e come?
Dovrai definire quale sarà la tematica dell’incontro, a chi può interessare, quali abilità saranno sviluppate e quali sono necessarie per accedervi. Quale è il valore aggiunto del tuo incontro?

Dovrai inoltre farti un’idea sulle modalità con le quali avverrà l’incontro: ad esempio se sarà un laboratorio frontale con uno o più formatori o se tutti i partecipanti saranno alla pari e ci saranno dei facilitatori, se le attività previste saranno prevalentemente intellettuali o se si faranno delle attività pratiche con l’utilizzo di attrezzature specifiche.

2) Chi terrà l’incontro?
Potresti essere tu o no, in ogni caso è fondamentale che chi terrà l’incontro abbia ottime competenze ed esperienza in materia e che abbia buone doti relazionali per guidare un gruppo di persone.
In questo modo l’incontro sarà di qualità e con buone probabilità ti sarà richiesto di ripeterlo ancora!

3) Ma dove?
Gli incontri IAPPA! possono avvenire in una sala, in un bar, in un parco… in qualunque altro luogo che sia accogliente e quanto più possibile informale. IAPPA! infatti ha una innata predilezione per gli incontri originali che si svolgono in luoghi non convenzionali.

Se non hai ancora trovato una base per svolgere il tuo incontro o sei curioso di vedere dei luoghi disponibili vicino a te, guarda le location che consigliamo, se vuoi ti aiuteremo ad entrarci in contatto.

4) Ehm….quanto costa?
Gli incontri IAPPA! possono essere a pagamento o gratuiti.
Il costo dell’incontro deve coprire l’impegno professionale di chi lo tiene, l’occupazione degli ambienti in cui si svolge e tutti i materiali che saranno utilizzati, la fee di IAPPA e del mezzo di pagamento (per maggiori info a riguardo leggi i Termini di Utilizzo).

Considera questi valori per calcolare il costo complessivo del tuo incontro, in modo da poterlo poi realizzare senza difficoltà.
Infine cerca di metterti nei panni del tuo potenziale iscritto: apriresti il portafoglio per partecipare a quello specifico incontro?

5) Stabilire una deadline per le iscrizioni.
Affinché gli incontri possano essere realizzati devono raggiungere il numero minimo di iscritti nel tempo stabilito. L’arco di tempo massimo per raccogliere gli iscritti agli incontri è 60 giorni ma di solito conviene utilizzare un periodo di tempo più limitato, così da potersi concentrare nella promozione e stimolare un senso di “urgenza”, un periodo di tempo lungo infatti incoraggia i procrastinatori seriali 😉

6) Considera le tue reti sociali.
IAPPA! è splendido e molto utile ma non è uno strumento magico. I partecipanti agli incontri possono arrivare da una varietà di luoghi geografici e per chissà quali motivi, probabilmente molti già conoscono le tue doti di organizzatore e/o formatore ma molti altri potrebbero essere perfetti sconosciuti, ad ogni modo tutti accomunati da un interesse comune.
Sta a te costruire un incontro perfetto e, con il nostro aiuto, comunicarlo in maniera efficace.

Come creare l'incontro perfetto: workshop, stage, corsi di formazione.

Detto questo, vediamo praticamente come si presenta il tuo incontro su iappa.it

Il tuo incontro sarà visibile in anteprima con un’immagine, il titolo ed una descrizione sintetica. Dall’anteprima gli utenti avranno accesso ad una pagina interamente dedicata all’incontro che dovrà quindi contenere tutte le informazioni necessarie! Prendi spunto dagli incontri già pubblicati.

Vediamone i contenuti principali:

Il titolo

Il titolo del tuo incontro dovrebbe essere semplice, esplicativo e memorabile. IAPPA! incoraggia incontri informali ed originali!

Descrizione dell’incontro

Prenditi il giusto tempo per costruire la presentazione del tuo incontro, dovrà contenere tutte le informazioni utili per i potenziali interessati.Cerca di scrivere in maniera sintetica e chiara ed organizzare le informazioni per punti.

Se stai organizzando un incontro per la prima volta non ti spaventare, l’ingrediente principale è la passione, troverai sicuramente il modo giusto per raccontare la tua idea ai potenziali partecipanti all’incontro.

Informazioni logistiche

Dovrai scrivere con precisione dove e quando si terrà l’incontro. Una volta individuato il luogo adatto per accogliere il tuo incontro stabilisci la data e la durata. Datti il tempo per raccogliere le iscrizioni e organizzare tutto nel minimo dettaglio.

Chi condurrà l’incontro?

Puoi inserire una breve biografia di chi condurrà l’incontro, che potrai essere tu o no, valorizzando le competenze ed esperienze nell’ambito. Questa parte, semplice e sincera è la chiave per ottenere la fiducia dei potenziali iscritti.

Account Paypal

Un account Paypal è necessario per creare qualsiasi tipologia di incontro su IAPPA! sia esso gratuito o a pagamento. Ma no! Non tremare! Un account Paypal non è un patto col demonio, anzi, può rivelarsi molto utile! Se non hai ancora un account farne uno è semplice, veloce e gratuito segui queste semplici istruzioni.

Immagine

L’immagine del tuo incontro sarà il primo impatto con gli utenti, visibile già dal widget di anteprima, ed è il modo per comunicare al volo la tua idea. Utilizza un’immagine in grado di raccontare del tuo incontro e che attiri l’attenzione. Inserisci un’immagine nei formati jpg, png o gif. Ti consigliamo un’immagine larga almeno 1440 pixel, con poca grafica e che abbia il soggetto principale al centro o poco spostato a sinistra. Qualora tu non avessi un’immagine adatta al tuo incontro te ne forniremo una di default.

Qualora tu non avessi un’immagine adatta te ne forniremo una di default, speriamo che ti piaccia 😉

Video

Oltre all’immagine potrai caricare un video per raccontare il tuo incontro. Realizzare un video richiede un piccolo sforzo che può portare a grandi vantaggi. Non devi essere Stanley Kubrick: devi solo essere te stesso e parlare di quello che intendi fare, attraverso immagini, testi o mettendoci la faccia. Fai vedere ai potenziali iscritti chi organizza l’incontro e chi lo terrà. Puoi dare un anticipazione dei contenuti, un piccolo assaggio, non di più!Una cosa importante da tenere a mente: non inserire nel tuo video nessun materiale coperto da copyright! Esistono molti siti con materiale con licenza creative commons con contenuti di ottima qualità. Quando il tuo video sarà pronto caricalo su Vimeo e copiane il link sul formulario online di IAPPA!

Le iscrizioni

Dovrai stabilire un numero minimo di iscritti, raggiunto il quale l’incontro potrà essere realizzato, ed un numero massimo, dopo il quale le iscrizioni saranno chiuse. Tieni presente la capienza massima del luogo che ospiterà il tuo incontro e, in base al percorso che intendi proporre, fai in modo che ogni ognuno abbia la possibilità di poter essere seguito e godere appieno dell’esperienza.Per quanto riguarda l’eventuale costo, puoi organizzare le iscrizioni in diverse tipologie, ad esempio puoi offrire delle quote scontate ai primi iscritti o a chi vorrai inviare un codice promozionale, o ancora a chi ha frequentato altri incontri da te organizzati.

A questo punto il tuo incontro è creato, lo invierai alla redazione IAPPA! per una rapida revisione e sarai avvisato non appena l’incontro sarà online.

Aspetta aspetta!

Non rilassarti, non ancora! Manca un passo fondamentale: dì a tutti del tuo incontro!

Usa il tuo blog o sito web, facebook, twitter e sintonizzati con chiunque possa manifestare un interesse. Prenditi il tempo di contattare le persone individualmente. Fa una bella differenza. Cerca blog e media online che possano diffonderlo. Un’unica raccomandazione: mai e poi mai spam!

Infine non sottovalutare il potere del passaparola, soprattutto tra gli appassionati di specifiche tematiche è una certezza di successo.

Ora tocca a te! Non vediamo l’ora di leggere il tuo incontro. Comincia subito!

Se sei un tipo riflessivo e ti piace fare le cose con calma scarica il FAC SIMILE del formulario per pubblicare un incontro su IAPPA!

Se non sei sicuro che il tuo incontro vada bene per IAPPA! o vuoi dei consigli non esitare a contattarci.