Il corso di Home Recording aveva un obiettivo ambizioso, quello di mostrare come registrare la propria musica nel salotto di casa (o in qualsiasi altra stanza). Si è svolto i primi giorni di aprile al Centro di Palmetta di Terni. Il laboratorio pratico è stato proposto da Alessandro Beltrame al quale abbiamo chiesto di rispondere a qualche domanda sul corso. Ma non ce l’abbiamo fatta.

Così Manuel, uno dei partecipanti al laboratorio è venuto in nostro aiuto e ci ha raccontato quello che è successo durante quei giorni.

Manuel si occupa quasi a tempo pieno di musica, dagli studi al conservatorio fino ad oggi. Di lavoro è Vigile del fuoco che, come dice lui “oltre alla mia occupazione, è anche una passione e filosofia di vita”.

corso apprendimento graphic design centro di palmetta terni
corso apprendimento graphic design centro di palmetta terni

La musica è una passione che ho sin da bambino, ed è il leitmotiv della mia vita, riempie ogni spazio della giornata in ogni forma.

Suono principalmente il sax tenore, ma mi dedico anche ad altri tipi di sax: contralto, soprano, baritono. Da sempre suono fisarmonica e tastiere elettroniche. Comunque mi piace sempre imparare strumenti nuovi, anche in forma dilettantistica, per arricchire il bagaglio “musico-culturale”. Mi piacciono proprio tutti i generi musicali, anche se per un discorso di studio, passo molto tempo ad ascoltare jazz .

Ho deciso di partecipare al corso in quanto l’aspetto tecnico dell’home recording – e della registrazione in generale – è un aspetto importante che ho sempre sottovalutato per dare priorità ad altri aspetti musicali. Questo corso mi sembrava una buona opportunità per crescere sotto questo punto di vista.

Cercando qualche iniziativa nella pagina Facebook del Centro di Palmetta, leggo del corso di Home Recording tenuto da Alessandro Beltrame e subito cerco di vedere se riesco a iscrivermi, spostando lavoro e altri impegni. Perchè Alessandro, oltre ad essere un amico trentennale, è la persona che ogni musicista vorrebbe avere sempre come fonico nei live e nelle registrazioni in studio, sia per le sue capacità e infinite conoscenze, che per l’umanità.

Il corso che si è tenuto a Palmetta è stato proprio questo: informazioni professionali su attrezzature e tecnologie per la registrazione di “suoni” o musica nella propria casa, spiegati in maniera adeguata ad ogni tipo di ascoltatore, sia il semi-professionista che per chi non ne sapeva un bel niente. Un’esperienza da ripetere ad un livello avanzato.

La cosa più buffa accaduta durante il corso è stata la prova pratica di registrazione, quando su un giro di accordi di Little Wing di Jimi Hendrix, sono state inventate parole e suoni da registrare sopra. Ne è venuto fuori un pezzo quasi soul.

Grazie Alessandro, grazie Palmetta.

Manuel Trotti.

 

corso apprendimento graphic design centro di palmetta terni

Per proporre un incontro di apprendimento su quello che ti appassiona di più inserisci un nuovo progetto all’interno della nostra community.